27/10/07

Protesi tecnologiche


Puntata da ascoltare, del celebre programma radiofonico MELOG, di G.Nicoletti, dedicata alle protesi tecnologiche in tutte le sue forme. Da Second Life alla Psicofonia, dal Theremin alla Goladopera.

Read More...

22/10/07

ri_evoluzione

Prometeus - La Rivoluzione dei media.
la provocazione è partita, sarà cosi il nostro prossimo futuro? o sarà solo il futuro dei media? sarà possibile trasformare il mondo dell'informazione in quello della conoscenza?
la cosa certa è che ci troviamo nel bel mezzo del cammin....

Read More...

21/10/07

Video Painthing - light+dancer

L-mono/Light+dancers

Read More...

Rimediazioni: l'arte in Second Life

Sul numero di Flash Art appena arrivato in edicola (n° 266, ottobre - novembre 2007) potete leggere un lungo articolo intitolato Rimediazioni: l'arte in Second Life a cura di Domenico Quaranta. Versione in pdf (zip) dell'articolo.



Sullo stesso argomento, è possibile anche vedere un suo recente intervento, nel post precedente Comunicazione vs interazione?!

Read More...

17/10/07

HouseSL










Ha senso parlare di case da abitare in Second Life?
Proponiamo due case d'autore, molto diverse l'una dall'altra, due mondi distanti che solo qui nel metaverso possono rappresentare dei luoghi dove "abitare".
Una "casa per incontrare gli amici" è la casa ad "alto romanticismo" che gianky Lindman allestisce, modifica e fa sua a seconda dell'umore, dei pensieri, suoi e dei suoi amici. Generosità di spazi e di colori miscelati in modo accogliente, piccoli eventi e particolari effetti cromatici, che con la scarsità di mobilio per accentuare il valore dei singoli oggetti che la arredano, in un percorso emozionale che si sviluppa su due grandi piani. Questo si potrebbe dire il guscio di quel gheriglio che è l'anima cangiante e libera di gianky, si perché la sua presenza è un tutt'uno con la casa, la arricchisce di intensità particolari, citazioni, riflessioni, musiche e oggetti che la rendono un luogo imprevedibile. Completano il sistema della casa la terrazza e alcuni "laboratori", dove il mondo culturale dell' autore non rinuncia a manifestarsi, anzi cerca condivisione e coinvolgimento. Gianky's Land 2, Belgarath (82, 219, 698)
Diversa e con altre prerogative la "Matrix room" di Xenophile Neurocam, un pensatoio per lo spirito dell'uomo contemporaneo come lui steso ci spiega "My building in The Future sim specifically a building with a single room that I call the matrix room is intended for relaxation, meditation and contemplation of digital life in the metaverse"- Un interno cubico, immerso in quel fantastico mondo che è la sim di the future, un luogo dove le pareti sono fatte di luce e testi, un movimento continuo che stimola e interagisce con chiunque vi entri. Completamente nascosto dall'esterno questo interno si dispone ad essere scoperto, come una sorpresa dinamica e ad alto standard estetico-comunicativo. l'autore ne fa un luogo dove sperimentare scripter e sculpture, una casa-laboratorio che supera il concetto tradizionale di spazio, per diventare un medium comunicativo pronto a lanciare messaggi a chiunque lo scovi. The Future, The Future (31, 86, 78)
Testo Pubblicato su ESSENSUAL da arco Rosca

Read More...

comunicazione vs interazione ?!

Si è svolto a Roma l'incontro evento, su new media design, comunicazione vs interazione. La serata organizzata con interventi di relatori presenti in sala e di altri presenti in SL ha affrontato la cultura dei mondi virtuali nell'epoca della interazione, soprattutto in "second life" che si sta rivelando una vera piattaforma sperimentale; in particolare sembra rilevante la presenza e il ruolo dell'arte in second life, intesa come mondo creativo e con una vera dimensione interattiva tra rl e sl. Gli interventi di Mario Gerosa (scarica il video) autore di Second Life libro edito dalla meltemi, e di Domenico Quaranta (scarica il pdf) hanno affrontato rispettivamente le possibilità e le potenzialità del mondo artistico nelle realtà virtuali. L'intervento di Bruno Cerboni (scarica il pdf) e del sottoscritto hanno mostrato dei progetti di architettura realizzati in sl; Federico Tronchetti Provera che per conto di Team Itland MMS Srl ha evidenziato le diverse opportunità aziendali che si hanno nell'affrontare il mondo del metaverso, come il progetto di sluub tv prima televisione che trasmette dalle frequenze di SL. l'impressione e che ci sia ancora molta strada da fare e soprattutto chiarezza. Attualmente in SL sembra di assistere ad una sorta di appiattimento, tipico del professionismo, di contenuti e di linguaggi, che annacqua un po tutto, imprese un po creative che pensano di intraprendere avventure commerciali, pittosto che creativi che provano a trasformarsi in aziende leader. Abbiamo cosi di fronte una decadenza del mondo di sl a favore di una orrenda simulazione della realtà. Tra business e gioco sembra che l'arte riesca a orientare molte delle cose che "camminano" in Second Life (perlomeno quelle che mi interessano), il mondo creativo sembra in grado di interpretare al meglio potenzialità e desiderate in SL. Si stabilisce cosi un rapporto diverso con il mondo del metaverso, un passaggio dalla realtà virtuale (simulata) a quello di una realtà analoga in simbiosi con quella reale. Intendere sl come realtà analoga, significa cogliere la vera rivoluzione interattiva in atto, una sfida da affrontare in maniera nuova non solo attraverso il punto di vista della RL. Liberarsi ad immaginare nuove possibilità per l'uomo contemporaneo, perché di questo si tratta, non solo per un mondo di imprenditori o di fattucchieri vari.

Read More...

06/10/07

New media design. Comunicazione vs interazione

Martedì 9 ottobre dalle ore 18 alle ore 22
Spazio Etoile. Piazza San Lorenzo in Lucina. Roma
evento - incontro
Il rapido sviluppo che i nuovi media e l’era del web 2.0 stanno portando nel mondo della comunicazione, lascia intravedere possibilità del tutto nuove, come alcune interessanti forme espressive, dove l’interazione tra forma e contenuti raggiunge standard molto alti e sorprendentemente “adatti” al nostro vivere contemporaneo. Un incontro tra i diversi attori in campo che presi nei rispettivi mondi - virtuali - artistico - culturali - professionali, cercherà di restituire l’esatta temperatura di un fenomeno in piena trasformazione. a cura di Paolo Valente
Interventi di : Mario Gerosa (autore di "Second Life"), Matteo Bittanti (esperto di videoludica), Domenico Quaranta (curatore e esperto di net art) Bruno Cerboni (Virtual Italian Park) sluub tv (conduzione e moderazione)
L’incontro si svolgerà contemporaneamente in Second Life
seguirà la presentazione da parte della FONDAZIONE VALORE ITALIA di EXPERIENCE ITALY (EX.IT) la land in cui l’Italia si presenta nel mondo di Second Life.

Read More...